comuni italiani

Nola


Campania >> Provincia di Napoli >> Comuni in Provincia di Napoli

Nola


Nola

Cittadina della Campania, in provincia di Napoli, con 19.095 abitanti, sita a 35 m di altezza ai margini sudorientali della pianura campana.

Il territorio comunale, ampio 39 kmq, conta 32.935 abitanti (24.623 nel 1991).

Storia. Antichissima città ausone, fu degli Etruschi; poi dei Sanniti. Dopo la conquista di Q. Fabio (311 a. C.) divenne città alleata. Dopo la battaglia di Canne i Romani se ne servirono contro Annibale. Durante la guerra sociale fu dei Sanniti e, dopo un assedio di Silla, dei Romani. Nel 14 d. C. vi mori Augusto.

Urbanistica e Monumenti. Della città antica restano tracce di un anfiteatro e di un tempio edificato da Tiberio nel 26 d. C. Notevole la necropoli con alcune camere sepolcrali affrescate. Fra le scoperte più importanti è quella del Cippo Abellano (1750). Delle età successive, notevoli la chiesa della Misericordia del sec. XIV, il palazzo Orsini del sec. XV e Covoni del sec. XVI, le chiese dell' Annunciata e dell'Immacolata, barocche. Il seminario vescovile con antiquarium (iscrizioni) è opera di L. Vanvitelli.

Caserma Duca D'aosta (XVIII sec.). Fu fatta costruire da Carlo di Borbone su progetto di L. Vanvitelli.

Duomo (fine del XIV sec.). La costruzione attuale è un rifacimento della fìne del secolo scorso. All'interno, a tre navate su colonne monolitiche, bel soffitto ricco di intagli. Nella cripta, eretta su un tempio pagano, consacrata a San Felice, primo vescovo di Nola, paliotto forse dell'VIII.

Palazzo Orsini (XV sec.). La facciata è arricchita da frammenti romani di scavo, provenienti dall'antico anfiteatro, e da un bel portale scolpito.

Santa Chiara (XVIII sec.). Costruzione eretta da F. Sanfelice con cupola rivestita di mattonelle maiolicate. All'interno, oltre a dipinti del Sanfelice stesso, un notevole dipinto del XVII di G. B. Caracciolo raffigurante Santi che pregano per le anime del Purgatorio.


• Dintorni

Seminario (1749). Eretto su progetto di L. Vanvitelli. Nel cortile, iscrizioni di epoca romana e,nella biblioteca, il famoso cippus abellanus in osco, lingua parlata nell'Italia meridionale prima del V a.C., proveniente dalle rovine del Castello di Abella.






Informazioni Utili :


Stato : Italia
Regione : Campania
Altitudine : 35 m s.l.m.
Superficie : 39 kmq
Abitanti : 32.935
Frazioni : Piazzolla, Polvica
Comuni Contigui: Palma Campania, Camposano, San Felice a Cancello, San Gennaro Vesuviano, San Paolo Bel Sito, San Vitaliano, Marigliano, Casamarciano, Saviano, Acerra, Scisciano, Cicciano, Cimitile, Visciano, Liveri, Roccarainola, Somma Vesuviana, Ottaviano
CAP : 80035
Prefisso telefonico: 081
Nome abitanti : Nolani
Festa patronale: 15 Novembre
Santo Patrono : San Felice
Feste e Sagre: -Aprile: Certame Bruniano
-Dicembre: Concerto per la città dei popoli. festa mediterranea delle tradizioni
-Dicembre: Natale nei borghi nolani
-Febbraio: E’ festa al Glitter Discodinner di Nola con il Gq Club Tour
-Giugno: Corteo Storico degli Orsini
-Giugno: Raduno Auto e Moto d'epoca Citta' di Nola
-Giugno: Sagra dei gigli
-Marzo: Nola Festival
-Marzo: Pasqua nei Borghi Nolani
-Novembre: Fiera di San Felice
-Novembre: Nola Expo
Giorno di Mercato: Mercoledì







Foto di Nola

Reggia degli Orsini Castelcicala Convento di S. Angelo in Palco
Reggia degli Orsini Castelcicala

Convento di S. Angelo in Palco