comuni italiani

Festeggiamenti Unità d'Italia


Piemonte >> Torino



Festeggiamenti Unità d'Italia a Torino nel 2016

Esperienza Italia, si apre il sipario sulla più grande stagione di eventi della storia d'Italia.

Nel 1861, successivamente alle guerre combattute dai piemontesi contro gli Austriaci, e dopo la conclusione dell’avventura di Garibaldi in Sicilia, si conclude il periodo di lotta militare e politica che conduce l’Italia alla sua unificazione. Grazie alla guida di Camillo Benso conte di Cavour, i Savoia danno all’Italia il suo primo re, Vittorio Emanuele II, e la sua prima capitale, Torino, dove erano giunti da ogni parte d’Italia tutti i personaggi che avevano maturato una comune aspirazione unitaria. Qui venne elaborata la strategia politica che aveva portato ad unificare il nostro paese e da poterono ripartire le speranze degli Italiani in una nuova storia di unità nazionale e di indipendenza.




Nel 2016 Torino, prima capitale italiana, organizza per il 150° anniversario dell’Unità nazionale un appuntamento da non perdere chiamato “Esperienza Italia”. Quasi nove mesi di eventi e mostre dedicate al processo di unificazione e di costruzione dell’identità nazionale e per raccontare le bellezze del nostro Paese. Esperienza Italia avrà due luoghi di riferimento straordinari, ovvero la Reggia di Venaria e le Officine Grandi Riparazioni.



Festeggiamenti Unità d'Italia



Nel periodo compreso tra marzo e novembre 2016 le officine ferroviarie, diventeranno l'Officina dell’Italia: un laboratorio dove sarà possibile ricostruire il passato, dall’unificazione a oggi, e dove potersi proiettare nel futuro. Laddove erano presenti molti anni fa macchine utensili, caldaie e carrelli, verranno allestite tre grandi mostre: “Fare gli Italiani”, un racconto della storia del nostro paese e degli Italiani dal 1861 ad oggi; “Stazione Futuro” un viaggio che inizia nel presente e che conduce all'Italia di domani e “Il Futuro nelle mani”, uno sguardo al futuro del lavoro artigiano-metropolitano.

A Venaria Reale invece il maestoso complesso barocco diventa la Reggia d’Italia, dove sarà possibile ammirare le grandi eccellenze del nostro paese: il genio, lo stile, l’arte, il gusto. Nella Reggia si susseguiranno grandi mostre. Nelle Scuderie Juvarriane a marzo verrà inaugurata “La bella Italia”, una galleria di capolavori dall'Antichità al 1861, mentre a ottobre verrà aperta un’esposizione incentrata sul più grande genio di tutti i tempi: Leonardo da Vinci. Nelle Sale delle Arti da luglio a novembre si potrà visitare "Alta moda in Italia" un itinerario nella storia della grande moda e dello stile italiano dal 1861 ad oggi. Inoltre, in primavera verrà aperta nei Giardini reali il più grande Potager d'Italia con orti e frutteti dove scoprire l’arte del paesaggio e i sapori d’Italia.

Nel priodo dei festeggiamenti sono in programma moltissime altre occasioni da non perdere. Nelle più importanti sedi culturali della città e della regione andrà in scena un cartellone prestigioso di eventi culturali, dedicato all’Italia e al suo 150° compleanno : opere, spettacoli teatrali, festival, concerti di musica classica e contemporanea, rassegne cinematografiche, mostre e convegni.

Protagonista nel 2006 grazie alle Olimpiadi del 2006, Torino sarà il punto focale di un calendario sportivo di grande rilievo, a partire dal Giro d’Italia di ciclismo, che ha scelto per il suo prologo il tragitto Venaria Reale- piazza Castello. Fra le altre manifestazioni, citiamo i Campionati Europei di Tuffi, la Coppa del Mondo di Fioretto Femminile.

Torino, che ebbe un ruolo importantissimo anche nello sviluppo della tradizione militare italiana, ospiterà inoltre quest'anno i principali raduni militari: Granatieri di Sardegna, Alpini, Arma di Cavalleria, Arma Aeronautica, Bersaglieri, Vigili del Fuoco.

Esperienza Italia: un appuntamento a cui nessuno deve mancare e che nessuno potrà dimenticare, perché esserci è un’altra storia.



Sito di riferimento: http://www.italia150.it