comuni italiani

Auto e Moto d'Epoca


Veneto >> Padova

Auto e Moto d'Epoca a Padova

Auto e Moto d'Epoca a Padova

Fiera di Padova con Auto e Moto d'Epoca ogni anno a fine ottobre

I Settori: case automobilistiche e scuderie, commercianti e restauratori, ricambistica e modellismo.  Completa la rassegna, la sezione “extrasettore”, riservata al collezionismo d’autore e all’oggettistica raffinata e preziosa che gravita intorno al mondo dei motori. Ricco il calendario degli eventi collaterali, tra cui spicca l’Asta di Coys.

Appuntamento alla Fiera di Padova con Auto e Moto d’Epoca. 11 padiglioni, 90.000mq espositivi, 2017 auto  e moto  in esposizione, di cui 1.200 in vendita, i numeri di questa esposizione. E sono proprio queste  cifre a confermare lo status di manifestazione più importante in Europa per appassionati e collezionisti che possono trovare nella tre giorni padovana il principale mercato di compravendita del settore.



La prima area è il “regno” delle case ufficiali che ne fanno la vetrina per presentare i gioielli che hanno segnato la storia e lo stile dei propri marchi. Nella scorsa edizione  erano presenti, tra gli altri,  nomi del calibro di Fiat, Lancia, Maserati, Alfa Romeo, Mercedes e per i cultori delle due ruote, Ducati. Preannunciate le presenze inoltre dei principali club e registri storici nazionali, tra cui l’ASI, federazione che riunisce oltre 131.000 appassionati di veicoli storici e rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti.

Nel secondo settore protagonisti i più importanti commercianti di auto nazionali e stranieri che scelgono Auto e Moto d’Epoca quale kermesse per mostrare i modelli più richiesti dal mercato. Integra l’area espositiva una sezione dedicata a preparatori e restauratori.

L’appuntamento  padovano è anche la principale mostra mercato europea di ricambi dedicati alle auto e moto d’epoca e modellistica d’autore. Un’area caratterizzata da un pubblico frenetico e curioso alla ricerca del pezzo raro per completare la propria collezione e rendere unica la propria vettura. Esaustiva l’offerta: dagli accessori auto e moto, alle aziende di cerchi e gomme, dalle preparazioni motoristiche, alle documentazioni e libretti d’uso, dai giocattoli in latta a tiratura limitata ai  modelli unici e a dimensioni reali.

Completa la rassegna, la sezione “extrasettore”, riservata al collezionismo d’autore e all’oggettistica raffinata e preziosa che gravita intorno al mondo dei motori. Attenzione puntata al vintage declinato in vari settori, dall’abbigliamento all’orologeria, agli accessori, con proposte di un selezionato gruppi di espositori.

In via di definizione il programma degli eventi collaterali, con gare di regolarità, raduni, convegni, mostre tematiche ed uno dei momenti più attesi dal grande pubblico. La casa d’aste inglese Coys  che, presenterà uno stock di vetture e memorabilia di alto profilo. Nelle ultime edizioni di Auto e Moto d’Epoca sono andate all’incanto autentici pezzi da novanta, dalla Mercedes di Padre Pio alla Ford Thunderbird di Thelma e Louise, passando per la Fiat appartenuta a Mussolini.





Sito ufficiale: https://www.autoemotodepoca.com