comuni italiani

Maratona di Cuneo


Piemonte >> Provincia di Cuneo >> Comuni in Provincia di Cuneo


Maratona di Cuneo


Tutto sull'ecomaratona del Parco Fluviale Gesso e Stura

La Maratona Città di Cuneo, Ecomaratona del Parco Fluviale Gesso e Stura, è organizzata dall’A.S.D. Cuneo Trathlon con il patrocinio del Comune di Cuneo, dell’Ente Parco Fluviale Gesso e Stura, della Provincia di Cuneo e della Regione Piemonte. La Maratona Città di Cuneo, Ecomaratona del Parco Fluviale Gesso e Stura si svolgerà a Cuneo ottobre ed è aperta ai tesserati FIDAL ed ai liberi. La Maratona varrà anche come campionato provinciale assoluto maschile e femminile. La gara assegnerà anche il “Trofeo Maratona Nazionale Divisione Alpina Cuneense” riservata agli iscritti A.N.A.



Maratona di cuneo



Viene inoltre organizzata la “Ventimilapassi nel Parco”, gara podistica competitiva di km 18,400. In occasione della terza edizione dell’Ecomaratona e della 2^ Ventimila passi nel Parco, viene anche organizzata una 10 km competitiva e non competitiva aperta a tutti.

La partenza delle tre prove avverrà dalla centrale Piazza Galimberti, l’arrivo sarà situato sempre nella medesima Piazza. Il presente regolamento è coerente al regolamento FIDAL e ad esso fa riferimento per tutto quanto non specificato nel presente documento. (www.fidal.it)

La partenza delle tre prove è fissata le ore 10,00. Il tracciato dell’Ecomaratona di Km 42,195 con dislivello positivo di 281 metri e 281 metri di dislivello negativo, si svolge quasi interamente in ambiente naturale (sentiero/carrareccia, brevi tratti di asfalto) all’interno del Parco Fluviale Gesso e Stura tra i Comuni di Cuneo, Bogo S. Dalmazzo, Cervasca e Vignolo, così come la Ventimila passi nel Parco di km 18,200.

Il percorso della Ventimila passi nel Parco segue i primi 16,500 km e l’ultimo chilometro e novecento metri del percorso della Maratona. Il percorso della 10,00 km nel parco segue i primi 4 km e gli ultimi 6 km della Ventimila passi nel Parco.

Il percorso è segnalato da frecce rosse con scritta “Maratona Citta’ di Cuneo”, fettucce bianco/blu Mizuno e tabelle chilometriche ogni 5 Km. In vari punti del percorso sono presenti postazioni di controllo, postazioni radio e di assistenza sanitaria.

I ristori sono 8 per la maratona, 3 per la Ventimila passi nel Parco e 1 per la 10 km forniti di bevande, sali minerali (tutti) e alimenti vari (6 su 8 e 1 su 3). Il tempo massimo è fissato in 7 ore per la Maratona e 4 ore per la Ventimila passi, 2 ore per la 10 km, utili per essere inseriti in classifica finale, la 10 km non competitiva ha un tempo massimo di ore 4 aperta a qualsiasi tipo di andatura.

La regolarità della gara è garantita dal servizio di Giudici Fidal. Importante: in caso di maltempo l’organizzazione potrà in qualsiasi momento modificare il percorso, accorciarlo o, in casi eccezionali, sospendere la gara, al fine di salvaguardare l’incolumità degli atleti.

Le iscrizioni si chiuderanno la domenica precendente la manifestazione o, comunque, al raggiungimento dei 400 atleti iscritti per la Maratona e dei 400 iscritti per la Ventimila passi.

Ogni atleta deve aver compiuto i 18 anni di età. Ogni atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della prima Maratona Città di Cuneo, Ecomaratona del Parco Fluviale Gesso e Stura e della Ventimila passi nel Parco, ed autorizza l’organizzazione al trattamento gratuito dei dati personali e/o immagini relativi alla sua partecipazione all’evento, dichiarando altresì di essere a conoscenza dei diritti riconosciuti dalla legge 675/96.

Ogni atleta si impegna a rispettare il percorso di gara e a non gettare alcun oggetto lungo il tracciato, i rifiuti dovranno obbligatoriamente essere lasciati entro i 100 mt. successivi ai punti di ristoro. E’ obbligo degli atleti soccorrere chiunque si trovi in grande difficoltà e segnalarlo al successivo ristoro o postazione radio.

Qualsiasi concorrente, segnalato dal personale lungo il percorso per non aver rispettato uno dei suddetti comportamenti, verrà squalificato dalla gara stessa.

Ogni atleta dovrà dimostrare, all’atto di iscrizione, di essere regolarmente tesserato ad una società sportiva affiliata FIDAL e di essere in possesso di un certificato medico di idoneità all’attività sportiva agonistica, rilasciato nel rispetto delle normative vigenti, da inviare via fax o via mail all’atto di iscrizione e di corredo alla scheda; al momento del ritiro del pettorale il certificato dovrà essere esibito, unitamente ad un documento di identità. Potranno partecipare anche atleti liberi (non tesserati FIDAL) in questo caso l’iscrizione dovrà essere integrata con la tassa fidal giornaliera.

Gli atleti iscritti ad Associazioni Nazionali Alpini che si iscrivono alla sola Maratona, dovranno altresì comunicare la propria Associazione di appartenenza ed il proprio numero di tessera che andrà esibita al momento del ritiro del pettorale e del pacco gara, se desidera partecipare alla speciale classifica loro riservata.

All’atto dell’iscrizione, ogni atleta dovrà comunicare il proprio tempo previsto a completare la maratona per poter essere inserito nella corrispondente griglia di partenza, in mancanza di questo l’atleta verrà inserito insindacabilmente nell’ultima griglia.






Sito Ufficiale: http://www.maratonadicuneo.it