comuni italiani

Santo Stefano a Chieti


Santo Stefano >> Santo Stefano Abruzzo




Santo Stefano 2018 a Chieti

Le manifestazioni per festeggiare il giorno di Santo Stefano a Chieti

Di seguito tutte le feste relative giorno di Santo Stefano a Chieti, le feste in piazza, in chiesa per celebrare la festa del giorno dopo il Natale dedicata a Santo Stefano, tradizionalmente trascorso in famiglia.



Santo Stefano



La festa di Santo Stefano viene celebrata il 26 dicembre, e solitamente rappresenta l'ennesimo giorno di feste e grandi abbuffate natalizie che a Chieti si festeggia in genere in famiglia, anche se sono numerose le iniziative che vengono proposte quali mercatini, feste in piazza, sagre e mille modi per stare in compagnia.










A Villamagna è di scena il Presepe vivente

I suggestivi vicoli ed angoli del centro storico di Villamagna accolgono, da diversi anni, la sacra rievocazione della Natività che vede impegnati oltre cento figuranti. L'attenta ricostruzione di scene di vita quotidiana e di antichi mestieri rende l'atmosfera quasi surreale. La scena della natività, è rappresentata, come ogni anno, da una coppia di Villamagna con un bambino appena nato.

Il percorso del Presepe itinerante ha inizio in Largo del Mercato per poi snodarsi per le stradine interne di Via Educandato e Via del Popolo a partire dalle ore 18. La manifestazione, patrocinata dal Comune, è organizzata dalla Pro Loco e dal Comitato del Presepe Vivente. La edizione si terrà il 26 dicembre dalle ore 18,00 alle 21,00


Fonte: https://conoscere.abruzzoturismo.it





Presepe vivente a Sant'Eusanio del Sangro

A Sant'Eusanio del Sangro, da più di trent'anni, il 26 dicembre si tiene la rapperentazione del presepe vivente, suggestiva rievocazione degli eventi religiosi in uno scenario naturale particolarmente coinvolgente. L'organizzazione è curata dalla Pro Loco.


Programma di massima:

- Ore 16,30 Inizio della sacra rappresentazione della Natività. Dalle "tribune" della strada si assiste alla rievocazione che emoziona con i suoi giochi di luci e fuochi, con il lento e cadenzato procedere dei pastori, contadini e artigiani verso la capanna ed infine con il maestoso incedere del corteo dei Re Magi.

- Dalle ore 19,00 Degustazione di prodotti tipici.

In caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà in altra data.


Fonte: https://conoscere.abruzzoturismo.it