comuni italiani

Rifugio Carducci


Rifugi Alpini in Italia >> Rifugi Alpini in Veneto

Rifugio Carducci in Alta Val Giralba

Tutte le informazioni sul Rifugio Carducci in Alta Val Giralba

Il nostro rifugio è aperto nel periodo estivo dal 20 giugno a fine settembre; disponiamo di 25 posti letto distribuiti in tre camerate; il ricovero invernale dispone di 4 posti. La cucina casalinga vi offre piatti semplici e tradizionali. Essendo uno dei pochi rifugi raggiungibili solo a piedi, i nostri rifornimenti si avvalgono dell'utilizzo dell'elicottero. Per quanto riguarda l'approvigionamento idrico abbiamo a disposizione una sorgente che alimenta il piccolo specchio d'acqua, posto ai piedi della Croda dei Toni, conosciuto col nome di Lago Nero.

Il rifugio è situato nel cuore del grandioso e selvaggio circo roccioso formato dalle bastionate della Croda dei Toni e del Monte Giralba di Sopra. Da questa stupenda balconata si gode un vasto panorama verso Croda di Ligonto, i gruppi del Crissin, del Bivera, del Cridola fino a giungere ai Monfalconi. Basta poi portarsi alla vicina forcella Giralba per godere di un altrettanto stupendo panorama verso le Crode Fiscaline, Cima Undici, il Popera e la testata dell'Alta Val Fiscalina.



Rifugio Carducci in Alta Val Giralba



La costruzione in muratura del nostro rifugio risale al 1908, quando la Sezione Cadorina del CAI decise di trasformare il vecchio ricovero dei pastori in un piccolo rifugio di montagna. La modesta struttura era composta da 2 locali al piano terra uno aperto al pubblico e l'altro adibito a cucina e sala da pranzo e nel piano superiore vi erano collocati 6 letti. Fu dedicato al poeta Giosuè Carducci non per le sue doti alpinistiche ma perché alcuni anni prima frequentò per ben 2 volte il Cadore e durante l'ultimo soggiorno a Misurina compose l'ode "Cadore" nella quale decanta la bellezza del Comelico e di tutto il Cadore.




Il rifugio posto a 400 m dalla forcella Giralba, ma nascosto alla vista della artglieria durante il primo Conflitto Mondiale subì danni ma non fu totalmente distrutto.



Come arrivare al Rifugio Carducci in Alta Val Giralba

da Auronzo di Cadore località Giralba-Pian della Velma (parcheggio) 980 m, raggiungibile da una deviazione sulla strada regionale 48 per Misurina; si risale tutta la Val Giralba per sent. alp. segn. 103, ore 4,00;

dal Rifugio A. Berti al Popera 1950 m, Valgrande di Comelico Superiore, per la via ferrata A. Roghel fino al Biv. Battaglion Cadore in alta Val Stallata 2219 m, poi per la via ferrata Cengia Gabriella, ore 8,00;

dal Rifugio A. Berti al Popera 1950 m per il Vallon Popera al Passo della Sentinella, quindi per la Strada degli Alpini a forcella Giralba sent. attr. segn. 101 e sent. alp. segn. 103, ore 5,00;

da Moso di Sesto Pusteria (parcheggio al Dolomitenhof) 1454 m, risalendo la Val Fiscalina lungo il sent. alp. segn. 103 al Rifugio Zsigmondy-Comici 2224 m, ore 2,30 dal parcheggio, poi per forc. Giralba fino al Rifugio Carducci, ore 3,30 dal parcheggio;

dal Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo 2320 m (accesso ai parcheggi presso il rif. previo pagamento pedaggio al casello posto subito dopo il lago d'Antorno), al Rifugio Lavaredo ore 0,45 2344 m per sent. alp. segn. 101; poi attraverso i Piani di Cengia al Rifugio Pian di Cengia 2528 m per sent. alp. segn. 104; al Rif Zsigmondy-Comici per sent. alp. segn. 101, quindi al Rifugio Carducci per sent.alp. segn. 103, totali ore 3,30;

dal Rifugio A. Locatelli alle Tre Cime 2405 m al Rifugio Pian di Cengia per sent. alp. segn. 101 ore 1,30 poi come sopra, ore totali 3,00.



Itinerari e sentieri nei pressi del Rifugio Carducci in Alta Val Giralba

• Giro della Croda dei Toni
• Giro del gruppo del Popera (2 giorni):
• Salita alla cima del M. Popera 3046 m
• All'epico Bivacco Mascabroni, 2900 m, difficoltà II grado, ore 8 a/r;
• Campanile Rif. Carducci, 2635 m, difficoltà II grado, ore 4 a/r;
• Croda dei Toni (via comune), 3094 m, difficoltà III grado, ore 10 a/r;



Servizi e prezzi del Rifugio Carducci in Alta Val Giralba


- Listino prezzi sul sito ufficiale: https://www.rifugiocarducci.eu