comuni italiani

Presepi in provincia di Viterbo


Presepi in Italia >> Presepi nel Lazio

Presepi 2018 in provincia di Viterbo

Le più importanti manifestazioni rappresentare la Natività in provincia di Viterbo

Di seguito i presepi organizzati e montati in provincia di Viterbo, dai presepi viventi a quelli meccanici, le realizzazioni sono svariate. Di seguito gli appuntamenti in provincia di Viterbo dove la tradizione di allestire il presepio è ormai consolidata fin dall'antichità.



Presepio Napoletano in provincia di Viterbo



Generalmente il periodo dell'avvento, le due settimane natalizie, fino a dopo l'Epifania sono allietate dalla presenza di svariate rappresentazioni del presepio napoletano in moltissime parti d'Italia dal nord al sud, anche se la tradizione presepiale è sicuramente più tipica dei paesi meridionali ma sicuramente anche in provincia di Viterbo.







Elenco dei presepi in provincia di Viterbo



Il presepe a Calcata

Se venite nel borgo di Calcata nel periodo natalizio, tra le tante curiosità, stravaganze e suggestioni, potrete visitare un presepe molto speciale, presso "Il Granarone", il granaio del paese risalente al 1632 e sito al numero 9 di via di Porta Segreta. L'autrice è Marjicke Van Der Maden, un'artista olandese trasferitasIl presepe a Calcatai a Calcata ormai molti anni fa ed oggi presidente dell'Associazione Culturale "Il Granarone".

L'unicità di questo presepe è la caratterizzazione di tutti i personaggi presenti nella scena con persone realmente vissute, o tuttora viventi, rappresentative per il paese di Calcata. Ogni anno Marjicke, che gestisce l'Associazione insieme a Mimmo (Domenico) Malarbì, aggiunge un nuovo personaggio, realizzato da lei stessa rigorosamente a mano con pasta di legno e stoffa.

Da anni l'artista desiderava riuscire a salvare l'antico granaio e finalmente oggi, dopo un impegnativo restauro, è un centro culturale molto attivo.



La tradizione del presepe ad Acquapendente

In occasione delle festività natalizie, il Museo della Città di Acquapendente organizza il concorso "La tradizione del presepe ad Acquapendente", con l'assegnazione di premi per le migliori opere.

Il concorso prevede la realizzazione di micropresepi utilizzando materiali di diverso tipo: vegetali, legno, ferro, plastica, carta, ecc... È suddiviso in due differenti categorie: la prima è riservata ai bambini dell'asilo nido, scuola dell'infanzia e primaria; la seconda è riservata agli adulti, amanti del bricolage e decoupage.

La partecipazione al concorso è gratuita, basta consegnare le opere realizzate entro inizio dicembre presso l'Ufficio Istruzione e Cultura del Comune di Acquapendente.

I micropresepi saranno valutati per l'originalità della forma, degli ornamenti e delle decorazioni. La graduatoria della premiazione sarà articolata su due premi per ogni categoria, così suddivisi: per la categoria bambini il primo e secondo classificato riceveranno una coppa (ai singoli partecipanti verrà consegnato un riconoscimento); per la categoria adulti il primo classificato riceverà una targa ricordo ed il secondo una coppa.

Le opere faranno parte di una mostra temporanea allestita presso il Museo della Città per tutto il periodo natalizio con inaugurazione a metà dicembre; i micropresepi potranno essere ritirati dopo il 19 gennaio, una volta terminata la mostra temporanea di cui faranno parte.



Presepe vivente a Corchiano

L’aspetto che caratterizza il Presepe vivente di Corchiano è la sua teatralità. Organizzato dall'Associazione Pro-Loco Corchiano, dalla sua nascita fino ad oggi l'evento ha mantenuto immutato il suo sistema di svolgimento.

Il Presepe vivente di Corchiano è un vero e proprio spettacolo teatrale all'aperto focalizzato sul tema della Sacra Natività, di cui vengono ripercorsi i momenti più salienti. Dalla tribuna, opportunamente installata, è possibile godere di una visuale privilegiata ed unica.

Lo spettacolo è arricchito da numerosi effetti di scena e dalla colonna sonora che accompagna tutto lo svolgimento dello spettacolo curata dal premio oscar Nicola Piovani e narrata da Gigi Proietti.

Info: https://www.prolocorchiano.com