comuni italiani

Presepi in provincia di Ferrara


Presepi in Italia >> Presepi in Emilia Romagna

Presepi 2018 in provincia di Ferrara

Le più importanti manifestazioni rappresentare la Natività in provincia di Ferrara

Di seguito i presepi organizzati e montati in provincia di Ferrara, dai presepi viventi a quelli meccanici, le realizzazioni sono svariate. Di seguito gli appuntamenti in provincia di Ferrara dove la tradizione di allestire il presepio è ormai consolidata fin dall'antichità.



Presepio Napoletano in provincia di Ferrara



Generalmente il periodo dell'avvento, le due settimane natalizie, fino a dopo l'Epifania sono allietate dalla presenza di svariate rappresentazioni del presepio napoletano in moltissime parti d'Italia dal nord al sud, anche se la tradizione presepiale è sicuramente più tipica dei paesi meridionali ma sicuramente anche in provincia di Ferrara.







Elenco dei presepi in provincia di Ferrara



Un Presepe d'Acqua a Comacchio

Rappresentazione della Natività attraverso giochi di luce e musica fino al gran finale con spettacolo piroteatrale. Rappresentazione della Natività nella piazzetta Trepponti di Comacchio. Un evento di festa che richiama le origini della cittadina, celebrando la sua tradizione di "paese in armonia con l'acqua". Un gioco di luci e suggestioni colorate: la mangiatoia in cui è adagiato il Bambino Gesù è posta nel canale d'ingresso al centro storico e la volta della piazzetta Trepponti si trasforma nella stella cometa che ha guidato il cammino dei Re magi nella notte simbolo della natività.

Un presepe semplice e raffinato che vive sui riflessi dei canali della laguna, per mantenere vive le radici dell'antica tradizione. Il tutto allietato da un finale di fuochi d'artificio che illumineranno il cielo di Comacchio e rifletterano sulle acque del canale.

Per tutto il periodo delle festività natalizie, inoltre, l'Associazione presepistica comacchiese presenta I Presepi in vetrina: allestimenti di natività artistiche nei più evocativi angoli del centro storico cittadino (sotto i ponti, nelle chiese, sulle barche), curati dai cittadini e dai commercianti di Comacchio.


Sito internet: https://www.ferraraterraeacqua.it





Presepe Storico Artistico di Bondeno

Dal Natale 1987, per iniziativa di don Marcello Vincenzi, parroco di Bondeno dal 1984, e dei giovani della parrocchia, la Chiesa "delle Catene" è divenuta un ottimo spazio scenico, grazie alla navata unica ed alle dimensioni contenute, adatta ad ospitare una notevole rappresentazione presepistica.

Nel corso degli anni, i ragazzi che si sono succeduti nell'allestimento hanno utilizzato le proprie competenze in campo artistico e tecnico (idraulica, elettronica, meccanica), e dalla seconda meteà degli anni '90 il presepio è progettato e costruito da una piccola squadra consolidata di amici, di età compresa tra i 17 e i 33 anni, che ha intrapreso anche una attenta attività di ricerca storico-antiquaria, per poter creare una rappresentazione che possa far entrare nell'atmosfera della vita quotidiana nella Palestina del I sec.d.C.

Nel 2001, il gruppo che aveva lavorato con passione negli ultimi quattro anni decide di accantonare le grandi statue in gesso fino a quel momento utilizzate per sviluppare un altro tipo di allestimento nello stesso spazio a disposizione.

L'idea è di costruire un presepio che sia sempre più fedele e realistica riproduzione dell'ambiente scelto, e che nello stesso tempo permetta ai presepisti di sviluppare le tecniche già utilizzate e di sperimentarne di migliori passando da statue di 30-65 cm a nuove di 20-23 cm, in particolar modo per ciò che riguarda la meccanizzazione dei movimenti.

La struttura di sostegno passa così da un quadrato di 6x6 metri ad un ferro di cavallo di oltre 50 mq., che ospita un paesaggio di Vicino Oriente storicamente credibile. In questo modo, dal 2001 a questa parte l'allestimento è completamente artigianale, dalle statue nelle loro figure, posizioni, espressioni ed abiti agli edifici, dal paesaggio naturale all'ambiente di vita ed ai dettagli decorativi (arredi, mestieri, animali, oggettistica). Il presepio arricchisce le proprie caratteristiche di verosimiglianza e di artisticità con giochi di movimento meccanici, atmosferici, visivi, idraulici; anche gli automi sono progettati e realizzati manualmente dai giovani presepisti.

L'allestimento di Bondeno è segnalato dal 1999, come "storico-artistico", negli elenchi delle associazioni presepistiche italiane e in alcuni siti e pubblicazioni di eventi culturali e turistici emiliani.

Il Presepio è visitabile, tutti i giorni, dal 25 Dicembre al 20 Gennaio.


Sito web: https://www.presepiobondeno.it