comuni italiani

Ponte dell'Immacolata a Pescara


Ponte dell'Immacolata >> Ponte dell'Immacolata Abruzzo



Ponte dell'Immacolata 2018 a Pescara

Le manifestazioni per festeggiare il Ponte dell'Immacolata a Pescara

Di seguito tutte le feste relative ponte dell' Immacolata a Pescara, le feste in piazza, in chiesa per celebrare la festa dell'Immacolata Concezione dedicata alla Madonna, la Vergine Maria che venne preservata immune dal peccato originale.



Ponte dell'Immacolata



La festa dell'Immacolata viene celebrata l'8 dicembre, e solitamente rappresenta un vero e proprio ponte che a Pescara si festeggia organizzando, viaggi, vacanze, last minute, weekend fuoriporta per tutta la famiglia, con grandi e bambini che sono a casa da scuola.












Festa di Santa Lucia a Torre de’ Passeri

Si avvicina una delle date più attese dell’anno da tutti i torresi, il 13 dicembre, giorno in cui la Chiesa cattolica celebra Santa Lucia, martire siracusana del Cristianesimo delle origini, venerata da secoli a Torre de’ Passeri. Il 13 dicembre il piccolo centro del pescarese sarà animato da una serie di iniziative, organizzate da Comune, Pro-loco e Parrocchia, che come ogni anno richiameranno la curiosità degli abitanti dei paesi limitrofi e di molti torresi emigrati all’estero che anticipano il ritorno in paese per le feste natalizie.

Ricco l’almanacco degli appuntamenti religiosi e civili. Sin dalle cinque del mattino i botti di mortaretti e la musica della banda daranno la sveglia a tutti i torresi, mentre alle 16.30 la stessa formazione si esibirà tra le vie del paese concludendo la performance con un concerto in piazza papa Giovanni XXIII e annunciando la Processione Solenne (ore 17.40), anticipata a sua volta dalla Santa Messa (ore 17).

La statua della Santa Siracusana sarà portata a spalla da quattro portatori, in un singolare corteo religioso, guidato dal parroco di Torre de’ Passeri Don Giovanni Cianciasi cui parteciperanno il sindaco Linari, le autorità civili e militari e numerosi fedeli, che da piazza del Plebiscito, percorrerà via San Rocco, l’intero corso Garibaldi, viale della Repubblica e corso Mazzini, fino a tornare nuovamente nella Chiesa Parrocchiale di Santa Maria delle Grazie, dalla quale sarà trasferita, tra qualche giorno nella cappella di via Roma, che custodisce la statua nel corso dell’anno. Spetterà, infine, intorno alle 19, alla tradizionale “Pupa”, un grande manufatto di cartapesta con le sembianze di donna che viene fatto ballare dalla guida di un ballerino, e al successivo valzer di fuochi pirotecnici a concludere i festeggiamenti.

Uno spettacolo a dir poco suggestivo, quello del “Ballo della Pupa” che appassiona da sempre grandi e piccini: nel corso delle danze, vengono man mano accesi i fuochi d´artificio di cui la Pupa è ricoperta dando così luogo ad un magnifico spettacolo di ballo e luci. Inoltre, nel corso dell’intera giornata si potrà visitare, a ingresso libero, la mostra fotografico-retrospettiva “La Torre dei ricordi”, recentemente inaugurata, in cui rivivono in oltre cinquecento scatti, storie e tradizioni di Torre de’ Passeri, ospitata nei locali della Pro loco.

Frutto di un certosino lavoro di ricerca documentaria, l’esposizione raccoglie materiale fotografico in massima parte inedito che va dalla fine dell’Ottocento agli anni sessanta del Novecento, è stata curata dal cardiologo torrese appassionato di storia Giovanni Di Nicolantonio, assistito nella raccolta e nell’allestimento dalla sorella Anna Pia, ed ideata e realizzata da Pro Loco e Comune, con la collaborazione della Provincia di Pescara e del Consiglio regionale d’Abruzzo.



Fonte: https://www.abruzzo24ore.tv


 

 

NOTA BENE: Gli eventi pubblicati in questa pagina potrebbero aver subito delle variazioni, essere stati annullati o citati per errore: siete pregati di verificare attraverso i siti ufficiali o quelli istituzionali dei comuni l'effettivo svolgimento delle manifestazioni.