comuni italiani

Festa della Befana a Bari

Epifania in Italia >> Epifania in Puglia


Festa della Befana a Bari, Epifania 2018


Le manifestazioni per festeggiare l'arrivo della Befana a Bari

Di seguito tutte le feste relative alla festa della Befana a Bari, piazza o in chiesa per celebrare la festa dell'Epifania dedicata all'arrivo dei Re Magi al cospetto di Ges¨.

La festa dell'Epifania viene celebrata il 6 gennaio, e rappresenta il termine delle festività natalizie a Bari.















• La Befana in piazza del Ferrarese

Promossa dall'assessorato al Marketing territoriale del Comune di Bari e organizzata dall'associazione culturale L'Albero dei Sogni, la mattina del 6 gennaio, in piazza del Ferrarese, avrà luogo una manifestazione dedicata ai bambini per festeggiare l'arrivo della Befana.

Dalle 10 alle 13, in una delle piazze simbolo della città vecchia, si terrà una grande festa per i più piccoli dedicata all'epifania, con la presenza della Befana in persona che distribuirà zucchero filato e caramelle ai bambini, con interventi musicali e di animazione, giochi, lazzi e sculture di palloncini.



Data: 06 gennaio 2018

Fonte: https://www.comune.bari.it







• Happyfania “Tra tradizioni e magia”

Nel giorno dedicato all’arrivo della Befana, il Parco Naturale Selva Reale in provincia di Bari partecipa alla gioia di un momento tanto atteso dai bambini con Happyfania – tra tradizioni e magia.

Il 6 gennaio 2018, dalle 11 alle ore 13, nel magico bosco di Selva Reale il tempo si ferma e la fantasia dà inizio alle danze con La Befana vien di Notte, lo spettacolo di burattini condotto dall’Associazione Culturale A Sud di Macondo, e con l’esibizione di cavalli murgesi a cura dell’Accademia Nazionale di Arte Equestre Il Nero Luminoso.

La fata Querciolina e il folletto Gnac accoglieranno e accompagneranno i bambini in un percorso fatato che, partendo dalla natura, arriva sin dove l’immaginazione lascia il posto all’incanto. Con lo spettacolo di burattini, si assisterà alla vera storia di come una tenera vecchina si trasformò in un’adorabile streghetta che, a cavallo di una scopa, da secoli riempie le calze dei bambini, e perché no… anche di molti adulti, con caramelle colorate, dolciumi irresistibili e carbone per i monelli.

Dal Cinquecento ai giorni nostri, il teatro dei burattini non hai mai smesso di entusiasmare grandi e piccoli, sottolineando così l’importanza e il fascino della cultura popolare che nasce e si sviluppa avvolta dal velo del mistero e della magia.

A colorare l’iniziativa Happyfania ci penserà la truccabimbi folletta Pennellina che, con i colori magici, trasformerà gli ospiti del Parco Naturale Selva Reale in folletti, fate e gnomi per diventare così i protagonisti di un bosco incantato.

A concludere una mattinata da trascorrere in famiglia, a contatto con la natura in un luogo lontano da smog, stress e problemi sarà l’esibizione di otto cavalli di pura razza murgese, splendido esemplare del territorio pugliese.

I cavalli si esibiranno in diversi esercizi di Alta Scuola: lavoro agli attacchi classici, riprese di addestramento singole ed in paix de deux, e sull’esecuzione di caroselli che i binomi eseguono in sincronia, realizzando delle figure in piano. Il tutto avviene a ritmo di danze pugliesi e brani ripresi dalle tradizioni del territorio. Insieme alla musica, gli antichi costumi tradizionali concorrono a ricostruire l’atmosfera dell’antica cultura equestre della nostra Regione.

Il gruppo Il Nero Luminoso si avvale della presenza dei soggetti più belli e rappresentativi della razza, per esaltare e valorizzare il “Cavallo Murgese”, inteso come prodotto regionale importantissimo ed apprezzato non solo in campo strettamente equestre ma anche culturale.

Per tutti gli amanti del vino, l’azienda agricola propone la degustazione di vini di produzione Selva Reale, espressione autentica della tradizione vitivinicola dell’Alta Murgia.

L’evento Happyfania – tra tradizioni e magia si svolgerà in un bosco di vegetazione mediterranea, dove crescono lecci, conifere, fragni, roverelle, ginestra odorosa, fiorrancino. Luogo in cui daini, cervi, mufloni, asini, cinghiali, struzzi e tanti altri trovano il loro habitat naturale. Con questa iniziativa, il Parco Naturale Selva Reale vuole valorizzare il ricco patrimonio naturale pugliese e sensibilizzare grandi e piccoli al rispetto dell’ambiente e del proprio territorio


Data: 06 gennaio 2018

Fonte: https://www.selvareale.it








NOTA BENE: Gli eventi pubblicati in questa pagina potrebbero aver subito delle variazioni, essere stati annullati o citati per errore: siete pregati di verificare attraverso i siti ufficiali o quelli istituzionali dei comuni l'effettivo svolgimento delle manifestazioni.