comuni italiani

Capodanno 2019 ad Ascoli Piceno

Capodanno >> Capodanno nelle Marche


Feste di Capodanno 2019 ad Ascoli Piceno


La pagina che raccoglie le feste che si svolgono ad Ascoli Piceno per celebrare Capodanno 2018.

Potrai quindi organizzare il tuo viaggio ad Ascoli Piceno per Capodanno, o le tue vacanze, consultando tutte le offerte, per un capodanno in piazza, in albergo, o in un agriturismo.




Eventi di Capodanno 2019 ad Ascoli Piceno



• Capodanno in piazza del Popolo ad Ascoli Piceno

Come ogni anno torna in una delle più belle ed affascinanti piazze d'Italia, Piazza del Popolo, il “Capodanno in Piazza” organizzato dall'Associazione Ascoli da Vivere in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno. Concerti e spettacoli musicali intratterranno gli ospiti fino al brindisi della mezzanotte!


Data: 31 dicembre 2017






• La processione dell'anno vecchio ad Appignano del Tronto

Ogni fine anno, subito dopo il cenone di San Silvestro, il centro storico di Appignano del Tronto in provincia di Ascoli diventa teatro della tradizionale “Precessiò de l’anne viecchie”: la tipica manifestazione appignanese che celebra le esequie del defunto anno e festeggia la nascita del nuovo.

Sacro e profano si fondono in un curioso corteo funebre formato da grotteschi personaggi e costumi simboleggianti i mesi dell’anno che sfilano per le vie del paese portando sbiadite ghirlande ed accompagnati dalla banda strombazzante a tutto fiato una buffa arietta funebre; le fiaccole della “compagnia de la bonamorte” ed i lumini accesi lungo le rue, rischiarano il passaggio del “vescovo”, il quale, con una grossa e variopinta mitria in capo e voce stenterea, officia il funerale aspergendo di vino gli astanti; segue il carro funebre, sospinto dall’umano bue e asinello, che avvolto dall’allegria della folla, procede a scossoni e sembra sfasciarsi ad ogni sobbalzo.

Sul carro, la grande bara dell’anno vecchio che allo scoccare della mezzanotte, in piazza Umberto I, viene data alle fiamme dalle “guardie romane” che scortano il corteo, e tra fiaschi di vino e spettacoli di fuochi, si accoglie festosamente la nascita del “bambinello”, ovvero il nuovo anno. Gli auguri si intrecciano e si moltiplicano mentre, del povero defunto avviluppato dalle fiamme, da miriadi di faville, non resta che un cumulo di ceneri fumanti.



Data: 31 dicembre 2017





NOTA BENE: Gli eventi pubblicati in questa pagina potrebbero aver subito delle variazioni, essere stati annullati o citati per errore: siete pregati di verificare attraverso i siti ufficiali o quelli istituzionali dei comuni l'effettivo svolgimento delle manifestazioni.