comuni italiani

Sagra della nocciola di Cortemilia


Piemonte >> Provincia di Cuneo >> Sagre a Cuneo

il 21 maggio 2017

Sagra della nocciola di Cortemilia

Sagra della nocciola di Cortemilia ogni anno la settimana dopo ferragosto

Una settimana piena di eventi per il cibo e il vino, folklore ed eventi culturali che ruotano intorno al prodotto "Regina" dell'Alta Langa: le nocciole Piemonte IGP. Per oltre mezzo secolo Cortemilia, capitale mondiale della nocciola, rende omaggio a questo diamante della natura, che tra queste colline trova la sua espressione più alta, celebrando le qualità della scienza, quelle organolettiche e il gusto con una serie di grandi eventi che caratterizzano l'estate nelle Langhe, che fungono da catalizzatore per tutta la zona turistica.

Durante la sagra ci sara il lancio tradizionale di nocciole tostate. Costumi, musici e sbandieratori del borgo di Alba Santa Rosalia faranno da cornice al movimento di "Regina Nocciola", accompagnato da nizurere e nizurin dalla Confraternita della "Nocciola Tonda Gentile di Langa" con la compagnia "Teatro delle Orme" e tutti cortemiliesi

Sagra della nocciola


I migliori chef, agricoltori e artigiani del settore offrono un viaggio a 360 gradi nel mondo della cucina con noci e tipicità, secondo la tradizione e l'innovazione. Una passeggiata gastronomica per il centro storico, in un ambiente medievale: la ricostruzione di un vero e proprio villaggio antico in Piazza Roma, riproposizioni degli artigiani di una volta, momenti di attività artigianali per le strade del paese, animazione medievale con trampolieri, mangiafuoco, clown e acrobati

Cortemilia, è la più grande città nel cuore della Langa del vino e cibo del Piemonte "autentico e reale."



E "sempre stata considerata la "capitale della nocciola", risultato col quale ha ricevuto una grande reputazione nel mondo e intorno al quale si è sviluppato un notevole risparmio a 360 gradi della Cultura per la sua elaborazione, fabbricazione di macchine per la produzione di prodotti semilavorati per l'industria pesante, abile e valorizzata dalla produzione di pasticceria artigianale e turismo legato al vino. Cohors Aemilia è il suo nome originale. Era conferito dal console romano Emilio Scauro che conquistò questa parte di langa ai liguri Statielli e reso la sua corte a causa del clima mite e la posizione strategica a metà strada tra il nord e il mare

Cortemilia, si trova lungo la strada che collega Torino (90 km) A Savona (60 km), a circa 30 km dalla splendida città di Alba, capitale del tartufo bianco, Barolo, la città che dà il nome il famoso vino e Acqui Terme, centro termale e la reputazione di guarigione. E 'circondato da uno spettacolare anfiteatro di colline fortificate dalla famosa pietra "terrazza" che caratterizzano il paesaggio e sono ora protetti. Dopo aver caratterizzato per molti secoli come il più importante centro agricolo dell'intera regione, Cortemilia ha scoperto negli ultimi anni un'innata vocazione per il turismo e il commercio di prodotti locali che determinano un profilo e creano un nuovo quadro economico anche molto sviluppato e vibrante.




Data: la settimana dopo ferragosto

Info: http://www.sagradellanocciola.tk