comuni italiani

MiTo 2017 “settembre musica”





MiTo 2017 “settembre musica”: Festival internazionale della Musica

MITO 2009

MiTo, Festival internazionale della Musica che si svolgerà a Milano e a Torinoa settembre. Un Festival unico in cui si danno appuntamento alcuni degli artisti più prestigiosi dell’alta musica mondiale.

Per il più grande palcoscenico musicale d’Europa, Milano mette a disposizione oltre 70 location: sale da concerto, chiese, piazze, cortili, musei, parchi e università, travolti da un’ondata di musica antica e contemporanea, avanguardia e tradizione.

Tra tutti gli eventi, Nèo ha selezionato gli appuntamenti da non perdere, come i concerti alla Scala dell’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia diretta da Riccardo Chailly e il Festival Josquin Des Près, definito il “Michelangelo della musica”.

Tra le grandi star internazionali di scena a MITO, ci sono Lang Lang che si esibirà al Palasharp davanti a 8.000 persone, il re del jazz Billy Cobham, Maurizio Pollini, Cecilia Bartoli e Salvatore Accardo.




Grande spazio poi alla sperimentazione, come con “Play your phone! Avanguardie al Politecnico” dove si mettono in musica, in coproduzione con la Standford University, le innovazioni espressive offerte dalla tecnologia.

Tra gli appuntamenti, inoltre, il “Focus Turchia”, seguendo tradizioni, attualità e cinema di un Paese nodo naturale tra Europa, Asia e Africa: la cerimonia dei dervisci rotanti al Teatro della Luna, il Coro Bizantino alla Chiesa di Sant’Alessandro, la rassegna cinematografica “Crossing the Bridge” dedicata agli autori dell’effervescente cinema turco contemporaneo. Accanto al cartellone ufficiale, anche un circuito di eventi paralleli che ricordano le iniziative di Edimburgo, la Fete de la Musique o il Fuori Salone di Milano: parchi, stazioni, metrò, università e chiostri saranno location di eventi e concerti destrutturati con “MiToFringe”. Per leggere il cartellone completo: www.turismo.milano.it Infine, sempre a Milano, da non perdere “Live-Mi”, iniziativa che promuove la musica underground e d’autore.

Un progetto pionieristico che, prendendo spunto dal Liverpoolsoundcityfestival, vede collaborare insieme il Comune di Milano, ATM e Red Ronnie, personaggio da sempre attento ai giovani artisti internazionali. Live-Mi propone, così, un circuito di produzione e offerta musicale “non convenzionale”, perché le performance musicali si svolgono prima di tutto in metropolitana, in particolare nella stazione del Duomo, divenuta vero e proprio punto di riferimento per l’ascolto live e di aggregazione sociale. Iniziative, interviste, musica e video nel sito: www.turismo.milano.it. Brividi, emozioni, sensazione di trovarsi nell’ombelico della musica per giovani artisti di tutto il mondo.