comuni italiani

Festival Internazionale del Teatro di Strada


Umbria >>

Festival Internazionale del Teatro di Strada “Le Vie della Fantasia”,

Umbria

L'edizione del Festival avrà luogo ad Orvieto nei giorni a settembre

La “fantasia” è la capacità della mente di creare immagini reali e/o irreali, di abbandonarsi all’immaginazione… Le vie della fantasia sono il cammino da percorrere per arrivare alla città irreale/ideale: Orvieto.

Per tre giorni il centro storico della città si popola di strani personaggi fiabeschi: menestrelli, giullari, saltimbanchi, clown, mangiafuoco, funamboli, mimi, musicisti in costume. Chi ha ancora voglia di sognare attraversi le piazze si perda nelle vie, sbirci dietro gli angoli, o negli androni dei palazzi, ogni luogo nasconde una sorpresa, ma attenzione. La magia dura solo tre giorni, la luce dell’alba porterà con sé tutti i sogni.




Il festival nasce per iniziativa di Andrea Antoniella, in arte Mago del Lapone, anch’egli artista di strada e curatore della direzione artistica dell’evento.

La città di Orvieto riscopre così dopo secoli una delle forme culturali più antiche, infatti, nel quindicesimo secolo, l’orvietano Girolamo Ferrante, portava per le strade di Parigi l’Orvietan teatro, facendo conoscere l’arte dei saltimbanchi in tutta Europa e diventando tanto famoso da affascinare lo stesso Molière.

La manifestazione si è accreditata, nel tempo, come uno dei grandi eventi nel panorama culturale di Orvieto che onora questa arte antica ancora in grado di suscitare interesse ed entusiasmo nel pubblico.