comuni italiani

La Festa dei Candelieri


Sardegna >>

La Festa dei Candelieri di Sassari


La Festa dei Candelieri di Sassari

La Festa dei Candelieri di Sassari del 14 agosto

Fervono i preparativi per quella che a pieno titolo è considerata la festa più amata dai sassaresi. Anche quest’anno, come ogni anno, da cinque secoli la città rinnova il suo appuntamento con la tradizione e la fede. Un calendario come sempre ricco di iniziative e appuntamenti farà da cornice alla Discesa dei Candelieri del 14 agosto.

Il primo e irrinunciabile appuntamento è quello del 5 agosto con la Discesa dei Piccoli Candelieri, dedicato ai piccoli aspiranti portatori e tamburini. I bambini della città e i loro mini candelieri si daranno appuntamento in Porta S. Antonio di fronte alla sede dell’Intergremio per dare inizio alle 18.00 alla sfilata. I piccoli percorreranno corso Vico per raggiungere il cortile di S. Maria dove si esibiranno nei tradizionali balli con il candeliere, sottoponendosi al giudizio di un’apposita giuria presieduta dal primo cittadino che sceglierà il miglior allestimento di candeliere, la migliore esibizione e il miglior suonatore di tamburo.




Il 7 agosto alle 19 verrà inaugurata la mostra diffusa “Aspettando i Candelieri … I percorsi della cultura della tradizione italiana, la rete nazionale delle grandi Macchine da festa di Gubbio, Nola, Palmi, Viterbo e Sassari in mostra”. L’allestimento riguarderà alcuni importanti spazi espositivi della città, in particolare la sala Duce a Palazzo Ducale, le sale al piano terra del Palazzo della Frumentaria e la sala espositiva della Casa dei Gremi in via S.Apollinare.

Il 10 agosto sarà la volta della Discesa dei Medi, appuntamento come di consueto alle 18.00 in piazza Castello; l’11 agosto i circoli animeranno la tradizionale Arrostita dei Candelieri che quest’anno, in via del tutto eccezionale, verrà organizzata in piazza Colonna Mariana a partire dalle 20.

Per il quarto anno consecutivo l‘Amministrazione Comunale ha deciso di bandire il concorso per la vetrina più bella ispirata alla Festha Manna, con l’intento di valorizzare la storia e la tradizione della città che vede nei Candelieri, una delle sue massime espressioni; la manifestazione promossa in collaborazione con la Confcommercio e la Confesercenti di Sassari, vedrà concorrere le vetrine degli esercizi commerciali delle vie cittadine che saranno per tutto il mese la cornice ideale dei riti centenari che coinvolgono l’intera città. Una giuria qualificata premierà la vetrina che più di ogni altra, avrà saputo esprimere lo spirito che anima la festa. La cerimonia per la premiazione dei vincitori è prevista per mercoledì 12 agosto alle 20 nel cortile interno di Palazzo Ducale; a seguire

alle ore 21.00 la Banda Musicale Luigi Canepa rinnoverà l’appuntamento con il tradizionale Concerto per i Candelieri

Il 13 agosto alle 18 il primo cittadino, come previsto dalla tradizione, incontrerà a Palazzo Ducale gli ex Sindaci di Sassari; alle 20.00 nella piazza del Comune, la cerimonia per Il Candeliere d’Oro e d’Argento e il Candeliere d’Oro Speciale. Non mancherà il Candeliere di San Sebastiano che animerà la cerimonia grazie alla gentile collaborazione della direzione del Carcere di Sassari.

Il 14 agosto Sassari scioglie il suo voto alla Beata Vergine dell’Assunta con la Discesa dei Candelieri : sin dalle prime ore del mattino in programma le Vestizioni dei dieci ceri votivi. Il tradizionale saluto da parte dell’Amministrazione Comunale all’obriere di ciascun Candeliere, ritorna anche quest’anno con un percorso costruito per assecondare le esigenze dei turisti: sarà a disposizione, gratuitamente, il trenino Ajò per raggiungere la casa di ciascun obriere di candeliere con partenza prevista alle 10 da piazza Duomo, a ciclo continuo sino alle 13.30.

Alle 10 come da tradizione il Sindaco, in fascia, accoglierà a Palazzo Ducale il Gremio dei Massai per ricevere la bandiera dell’antico gremio in cambio del Gonfalone della città. Accompagnato dalla banda il corteo si dirigerà verso Palazzo di Città dove al piano superiore, nella sala di rappresentanza, anticamente quella del primo cittadino, avverrà la vestizione della bandiera da parte del gremio che la esporrà, subito dopo, dal balcone del Palazzo di Città. Nel pomeriggio alle 17 il primo cittadino riceverà a Palazzo di Città le autorità civili e religiose in attesa della partenza del primo candeliere, prevista per le 18.00. Lungo il percorso della Discesa, l’Amministrazione Comunale, attraverso il settore Protezione Civile allestirà due postazioni, una in via Pais sotto i portici e l’altra in piazza Sant’ Antonio vicino all’ex Hotel Turritana: cinque volontari dell’associazione ANA (Associazione Nazionale Alpini) si sposteranno lungo tutto il corteo per distribuire l’acqua ai portatori, ai gremianti e ai cittadini.

I festeggiamenti si concluderanno domenica 16 agosto con il tradizionale appuntamento al Lido Iride di Platamona: alle 21.30 in collaborazione con i Comuni di Sorso e Porto Torres concerto dei Bertas e a seguire alle 23.30 il tradizionale spettacolo pirotecnico dei Fuochi d’Artificio.


Sito Istituzionale: http://www.comune.sassari.it