comuni italiani

Ferragosto a Pesaro Urbino


Ferragosto in Italia >> Ferragosto nelle Marche


Ferragosto 2017 a Pesaro Urbino

Ferragosto a Pesaro Urbino, tutti gli eventi del 15 agosto a Pesaro Urbino.

Tutte le iniziative relative al giorno di Ferragosto a Pesaro Urbino. Le idee migliori per organizzare la tua vacanza, le offerte per il tuo viaggio, il calendario estivo con le iniziative legate al giorno dell'assunzione.



Ferragosto



A Pesaro Urbino ogni anno a ferragosto si susseguono le sagre, gli spettacoli, i concerti all'aperto, nelle piazze, nelle chiese per festeggiare il giorno centrale dell'estate.













Eventi del Giorno di Ferragosto a Pesaro Urbino



Sagra della panzanella di Borgo Pace

La Sagra della Panzanella si svolge nella località campo della fiera, 5.000 mt. di prato e alberi di tiglio, con una pista da ballo e piccoli giochi per bambini. La Pro-Loco Trabaria mette a disposizione di tutti i frequentatori uno spazio coperto e sedie e tavoli per mangiare e bere.

Oltre allo stand della panzanella regina di questa manifestazione, sono presenti altre specialità culinarie: gnocchi con ragù di anatra, "boconotti al ragù", penne all'arrabbiata, spiedini e salsicce alla griglia, arista di maiale, patatine fritte, insalata di pomodori, frittelle, piadine e panini farciti con prosciutto, lonza, salsicce, formaggio, frittelle. Tutto annaffiato da buon vino, birra, acqua e bevande in genere. E' possibile optare per l'acquisto di un menù turistico comprendente un assaggio di panzanella, un primo, un secondo, contorno a prezzo veramente modico.

Oltre ad alcuni stands all'interno di quali sono organizzati giochi di abilità manuale (spacca l'uovo - il gioco dei cerchi), di abilità cognitiva (il gioco del prosciutto), di fortuna (il gioco dei fiori), durante tutta la manifestazione sarà presente un'orchestra che suona dal vivo con la possibilità di ballare nella pista.




Festa del Duca a Urbino

Urbino, patrimonio dell'umanità, ritorna a ricordare la maestosità del passato il 13, 14 e 15 agosto con la Festa del Duca "Sipari Rinascimentali", grande manifestazione che farà riscoprire attraverso mostre, laboratori artistici, cinema storico, poesia, teatro, danza, laboratori, mercati rinascimentali ed artigiani dislocati per il centro storico, il ricco lascito culturale e lo splendore della corte dei Montefeltro. Anche questa edizione, promossa dall'Associazione ARS Urbino Ducale in collaborazione con l' Assessorato Turismo e l' Assessorato Attività produttive del Comune di Urbino e sotto il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Pesaro Urbino, Comunità Montana Alto e Medio Metauro, ERSU, si propone di coinvolgere attivamente visitatori, artisti e artigiani, così da valorizzare il patrimonio storico e culturale del territorio.

I vessilli delle Dieci Contrade di Urbino indicheranno infatti la strada verso il centro storico, cuore pulsante dell'intera manifestazione. Qui ogni giorno, dal 13 al 15 agosto, rinomate maestranze artigiane come orafi, vetrai, ceramisti, vasai, intagliatori, cestai, tessitori e scalpellini animeranno via Veneto; bambini ed adulti, oltre ad indossare i veri abiti della corte, potranno cimentarsi nell'apprendere tecniche di mestieri ed arti ormai dimenticate nei numerosi laboratori in via Raffaello. Tra le tante attività, ci si potrà iscrivere a corsi di tessitura, creazione di oggetti in ceramica e creta, realizzazione di maschere di cuoio della commedia dell'arte, costruzione di giochi antichi, lavorazione del vetro, esercitazioni con pantomima e scherma, intreccio di cesti con erbe palustri, costruzione di aquiloni, ricamo e tombolo. Chi desidera potrà inoltre fermarsi ad ammirare la mostra mercato di artigianato artistico e ristorarsi in qualche giardino e cortile allestito secondo i dettami delle vere osterie rinascimentali. Sarà infatti possibile assaggiare i piatti tipici che imbandivano le tavole del Duca e riscoprire così antichi gusti e sapori, origini del variegato patrimonio enogastronomico urbinate.

Per le strade e le piazze assieme ai tradizionali mestieri rinascimentali disposti qua e là per le salite ed i vicoli nascosti, un tripudio di spettacoli ricreerà quella magica ed al contempo maestosa atmosfera che regnava al tempo dei Montefeltro. Musica antica, teatro dialettale ed etnico (La Giostra, Teatro Due Mondi, La Compagnia dei GuittiSenzArteNeParte), danza ("I Salteri" di Antonella Pierucci), reading poetici, mostre ("Federico di Montefeltro, Battista Sforza, Elisabetta Gonzaga"- esposizione storico-documentaria a cura del direttore dell'Archivio di Stato di Urbino dott. Antonello De Berardinis e della prof.ssa Anna Falcioni dell'Università degli Studi di Urbino, "Mostra del ricamo" a cura di Paola Sartori Di Nino, "La casa dell'armaiolo" a cura di Pietro Barsotti e dell'Associazione Ars Balistrarum), una rassegna di cinema storico - "Cinema Rinascimentale e in costume" presieduto dal maestro Monicelli e dedicata a Pasolini e Ninetto - che vedrà come ospiti d'onore della manifestazione Ninetto Davoli e Franco Citti. Culmine degli spettacoli sarà il 14 agosto con " La Notte del Duca ", quando da Piazza Rinascimento partiranno tamburini, saltimbanchi, giocolieri, cornamusieri, madrigalisti e sbandieratori di San Sepolcro per omaggiare la corte dei Montefeltro con meravigliosi spettacoli e performance fino alle prime luci del giorno.




 

 

 

NOTA BENE: Gli eventi pubblicati in questa pagina potrebbero aver subito delle variazioni, essere stati annullati o citati per errore: siete pregati di verificare attraverso i siti ufficiali o quelli istituzionali dei comuni l'effettivo svolgimento delle manifestazioni.